News ed eventi

Sii parte dell'azione!

Il 22 maggio è la Giornata Mondiale della Biodiversità, istituita per mettere sotto i riflettori uno degli effetti più brutali della contemporaneità: la perdita di biodiversità. 


Per saperne di più, clicca qui.

Prossimi appuntamenti

Abbiamo preparato un ricco calendario di eventi, appuntamenti e iniziative a cui non potete mancare! 

Clicca qui per scoprirli tutti!

Manuale QField

Dopo alcune uscite sul campo, abbiamo realizzato un breve manuale per utilizzare l'app gratuita QField e mappare le aree in caso di allagamento.


Scarica qui il manuale QField

Dalla formazione all'azione

Eventi come isole di calore oppure i temuti allagamenti non ci troveranno impreparati. Come Citizen Scientist possiamo, in tutta sicurezza, fare la nostra parte monitorando gli effetti. Come? Partecipando ai nostri incontri: 


Venerdì 12 aprile, ci vediamo online alle ore 17:30 per fornire alcune conoscenze di base e organizzare gli incontri successivi.


Lunedì 15 aprile alle 17:30: in Darsena all’attracco della Nena, iniziamo a utilizzare un paio di software che servono per rilevare dati relativi agli allagamenti. Porta smartphone e pc.


Sabato 10 maggio alle 17:30: in Darsena facciamo un test operativo, cioè una simulazione di "mappatura veloce" di strade e aree… allagate!


Per partecipare scrivi a: marinakovari@gmail.com

Colors: dall'Antropocene al Simbiocene

22 marzo 2024. Una brillante e appassionata Lectio Magistralis del climatologo Luca Mercalli ha concluso la settimana #NoiSiamoAmbiente dell'Ist. Navarra. Durante l'evento, Deda Next, che conduce l'iniziativa Citizen Science Ferrara, ha donato 15 MeteoTracker agli studenti dell'Ist. Navarra e dell'Ist. Copernico per proseguire l'attività di raccolta dati utili a popolare il portale del Comune di Ferrara. 


Per guardare la registrazione della Lectio Magistralis di Luca Mercalli, clicca qui.

#NoiSiamoAmbiente e Colors

Citizen Science Ferrara partecipa a #NoiSiamoAmbiente, la settimana di iniziative (18-22 marzo 2024) dedicate all’ambiente e al clima realizzate dall’Istituto “Vergani Navarra”. Workshop, incontri con esperti, attività sul campo e sessioni di scrittura collaborativa. E un evento conclusivo con un ospite speciale. 

Per scoprire chi è, leggi l'articolo.

La nostra prima eco-esperienza sul Po di Volano

Eravamo davvero tantissimi il 16 marzo! Se vuoi curiosare tra le foto e leggere cosa abbiamo fatto, vai all'articolo.

In mezzo scorre il fiume

Proseguono gli appuntamenti di Citizen Science Ferrara per associazioni, volontari e cittadini. Il prossimo 16 marzo saremo tutti a bordo del battello Nena per un'ecoesperienza lungo il fiume.


Clicca qui per leggere il programma. 

Focus su allagamenti e isole di calore

Il 27 gennaio 2024 siamo stati ospiti del Centro Sociale il Melo invitati dal Comitato Caldirolo Libera per un incontro con i cittadini dal titolo Soluzioni e strumenti per la zona est di Ferrara. 

Clicca qui per l'articolo. 

A ottobre 2023 abbiamo iniziato i nostri moduli formativi in presenza e online sui tre argomenti di cui ci stiamo occupando (allagamenti, isole di calore e biodiversità), sia con le scuole, sia con i cittadini e le associazioni del territorio. 

Abbiamo avuto l'opportunità di scambiare conoscenze e ospitare esperti del settore, ascoltare le voci di giovani e meno giovani, raccogliere dati attraverso questionari e infine alimentare la nostra community di citizen scientist

Nuovo incontro con i volontari: ci sarai?

Non prendere impegni per domenica 22 ottobre 2023 alle ore 10! 

Ci vediamo nello splendido Wunderkammer (a Ferrara) per un incontro operativo con tutti gli aspiranti citizen scientist: abbiamo un intenso calendario di attività formative e pratiche da programmare insieme!

Nei prossimi mesi, scienziati ed esperti ci racconteranno cosa sono le isole di calore e come possiamo arginarle, perchè quando piove... si allaga la città!, cosa significa fare attivismo civico, come sta la biodiversità a livello urbano e molto altro ancora su dati, strumenti e analisi. E poi ci sono le campagne di raccolta dati sul campo con mini-droni, MeteoTracker e iNaturalist. 

Insomma: non puoi mancare! 

La partecipazione è completamente gratuita: scrivici subito!

usage@comune.fe.it

Com'è andata la nostra prima Campagna raccolta dati per le isole di calore?

18 luglio 2023. Il 16 e il 17 luglio sono stati effettuati due voli aerei per scannerizzare termicamente tutta la città di Ferrara. I dati raccolti serviranno a comprendere meglio il fenomeno delle isole di calore.


Come Citizen Science Ferrara e insieme ai nostri volontari abbiamo contribuito alla raccolta dei dati ma.. da terra, grazie ad alcune speciali attrezzature. Per saperne di più, leggi l'articolo!

I Campagna Raccolta dati sul campo: isole di calore

6 luglio 2023. Grazie al progetto Horizon Europe Usage abbiamo previsto un secondo volo aereo molto speciale, in collaborazione con AVT: grazie a sofisticate attrezzature e telecamere, scatteremo delle immagini termiche. 

Ma cosa sono le immagini termiche? Sono immagini che mostrano, attraverso i colori, le temperature delle superfici.  

L'aereo volerà sulla città in un giorno compreso tra il 10 e il 30 luglio, in orari molto specifici: di mattino presto e dalle 12 alle 15. Questo per riuscire a cogliere le temperature quando sono più stabili. 


E anche noi cittadini possiamo fare la nostra parte! Come? Raccogliendo dati sul campo, dal basso, per calibrare le immagini che saranno rilevate dal volo aereo, dall'alto. Ovviamente anche noi useremo degli strumenti come il MeteoTracker per catturare la temperatura dell'aria e il pirometro per la temperatura delle superfici.


Se vuoi partecipare, non è mai troppo tardi: scrivici subito! usage@comune.fe.it

I Campagna Raccolta dati sul campo: biodiversità

17 giugno 2023. Pronti per la nostra prima campagna di raccolta dati sul campo! Abbiamo imparato ad usare l’app iNaturalist e a compilare una scheda di rilevazione osservando attentamente la Natura e i nostri amici impollinatori. 

Abbiamo raccolto informazioni con il metodo dei quadrati 50x50: abbiamo cioè usato dei quadrati di 50cm per delimitare alcune porzioni di campo e poi contare le api; abbiamo descritto le condizioni meteo, il tipo di pianta e di insetto nella scheda di rilevazione, che abbiamo caricato sull'App iNaturalist, nella pagina PolliFE, dove trovi le 29 osservazioni alla voce "Artropodi".


Leggi l'articolo completo


Foto di Raniero Beber (on Twitter)

USAGE: Saragozza ospita la seconda plenaria

13-14-15 giugno 2023. Saragozza (Spagna) ospiterà la seconda plenaria del Progetto USAGE, finanziato attraverso il programma Horizon Europe. USAGE (Urban Data Space for Green Deal) vuole fornire soluzioni e strumenti per rendere facilmente consultabili i dati ambientali e climatici a livello urbano, seguendo i principi FAIR (in base ai quali devono essere reperibili, accessibili, interoperabili e riutilizzabili).

Il Progetto nasce nell'ambito della strategia europea Green New Deal e prevede sperimentazioni in 4 città: Ferrara (una delle attività è proprio il nostro progetto Citizen Science Ferrara!); Saragozza, Graz (Austria) e Leuven (Belgio). 


👉 Vuoi sapere su cosa lavoreremo con i nostri partner internazionali? Clicca qui!

Andiamo all'Assemblea del Copernico!

18 maggio 2023 ore 09.30-11.30. Parteciperemo all'Assemblea di Istituto dell'Istituto Copernico-Carpeggiani di Ferrara con:


L'Assemblea verrà trasmessa in diretta streaming YouTube sul canale dell'Istituto: clicca qui per seguirla!

23 marzo 2023. Evento di presentazione del Framework della Regione Emilia-Romagna per favorire la Citizen Science sul territorio. 

17 febbraio 2023. L’Associazione nazionale di Citizen Science ha l’ambizioso obiettivo di sviluppare la Citizen Science in Italia facilitando la disseminazione di progetti, attività di networking e scambio di esperienze.